WIDIA 120 gn

WIDIA, il nome tecnico del carburo di tungsteno che richiama la somiglianza, per caratteristiche molecolari, al diamante.

Tipping Point ha creato questa nuova punta che vuole essere la soluzione per chi vuole trarre il meglio da una punta in tungsteno.

Una nuova concezione di punta, composta da stelo interno in tungsteno ed ogiva in acciaio inox.

 

Perchè questa scelta?

Perchè, come facciamo da sempre, alla base di ogni nuovo prodotto c'è lo studio delle esigenze degli arcieri e l'analisi dei problemi che si presentano sui prodotti esistenti.

  1. Il diametro interno di aste come Easton X10-X10 Pro Tour e Cross-X Plurima è 3,2mm e di conseguenza rende lo stelo delle punte molto sottile e soggetto a torsioni.
  2. L'esigenza degli arcieri di avere pesi sempre maggiori su questo tipo di punte arrivando fino a 140 gn porta ad avere una punta con stelo ed ogiva molto lunghi e di conseguenza irrigidire l'asta e non rispettare lo spine di essa.
  3. La possibilità di spostare il F.O.C. in avanti ed ammorbidire l'asta.

Analizzate tutte queste variabili, abbiamo sviluppato una punta ibrida con stelo in tungsteno, il quale essendo un materiale estremamente duro e con peso specifico molto alto permette di ottenere una punta che non si piega e di diminuire considerevolmente la lunghezza totale di essa.

L'ogiva in acciaio inox è realizzata con fori calibrati che permettono il perfetto assemblaggio a pressione dello stelo.

Il F.O.C. viene spostato in avanti perchè lo stelo in tungsteno essendo inserito nell'ogiva, porta peso in avanti.

In tutto lo sviluppo di questo nuovo progetto sono stati fondamentali i test ed i report del Pro Staff che inizialmente, eseguendo dei veri e propri crash test, ha dato conferma dell'assemblaggio assolutamente saldo e stabile delle due parti.

Una volta confermato ciò, è iniziata la ricerca del giusto compromesso tra peso e raggiatura dell'ogiva, ottenendo una forma accattivante robusta e sopratutto perfetta per la protezione dell'asta.

Le incisioni laser sullo stelo infine, forniscono oltre che informazioni sul peso della punta, il giusto grip per la colla.